MICROCREDITO

La Misura Microcredito è lo strumento con cui la Regione Puglia offre alle micro imprese pugliesi un finanziamento per la realizzazione di nuovi investimenti o per spese di gestione. L’obiettivo della Misura è quello di finanziare imprese “non bancabili” che non hanno cioè i requisiti patrimoniali e finanziari per ottenere un finanziamento dal sistema bancario.

Strumento adottato dalla Regione Puglia per finanziare la realizzazione di nuovi investimenti e/o spese di gestione. L’obiettivo è finanziare imprese non bancabili.

Sono NON bancabili le imprese che non hanno requisiti patrimoniali, finanziari e reddituali.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono richiedere il finanziamento le imprese, ubicate nella Regione Puglia, che abbiano una delle forme giuridiche di seguito indicate:

DITTA INDIVIDUALE, SOCIETA’ COOPERATIVA, con meno di 10 addetti
SOCIETA’ DI PERSONE (s.a.s. – s.n.c.) S.R.L.
ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI

REQUISITI
Per richiedere un finanziamento, al momento della presentazione della domanda, un’impresa deve possedere determinati requisiti:

  1. aver emesso la prima fattura almeno 6 mesi prima della domanda preliminare di finanziamento
    1. nel caso di imprese del settore del commercio, almeno 24 mesi prima della domanda ed aver un fatturato di almeno € 60.000
  2. avere meno di 10 addetti
  3. avere una delle forme giuridiche ammesse

ATTIVITA’ NON FINANZIABILI
Non sono finanziabili i settori:

  • Pesca, agricoltura e zootecnia
  • Attività riguardanti le lotterie, scommesse e le case da gioco
  • Attività di organizzazioni associative


SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili:

  1. LE SPESE DI INVESTIMENTO nelle misura minima del 30% delle spese finanziate
  2. Opere murarie e assimilate
  3. Macchinari , impianti e attrezzature
  4. Programmi informatici
  5. trasferimenti di     tecnologia     mediante      l’acquisto     di     diritti      di brevetto e di licenze

    ALTRE SPESE, solo nel limite del 70% massimo delle spese finanziate

    1. materie prime, semilavorati, materiali di consumo
    2. locazione di immobili
    3. utenze
    4. premi per polizze assicurative
    5. spese per consulenza informatica

SPESE NON AMMISSIBILI
Non possono essere finanziate le spese relative a:
IVA
Terreni, immobili, autovetture
Servizi
Macchinari usati
Salari e stipendi
Tasse e spese amministrative
Utenze
Fatture di importo complessivo inferiore a €50

RISORSE FINANZIARIE
I finanziamenti sono erogati sotto forma di mutui.
L’importo varia da € 5.000 a € 25.000, per una durata pari a 60 mesi, più 6 mesi di preammortamento, a tasso ZERO.

ITER DA SEGUIRE PER L’OTTENIMENTO DEL FINANZIAMENTO

Le fasi per l’ottenimento del finanziamento sono così articolate:
Presentazione della domanda preliminare
Colloquio di tutoraggio presso Puglia Sviluppo finalizzato
Erogazione del finanziamento